Seleziona una pagina
Il Carnevale

Il Carnevale

2 IL CARNEVALE Nei riti di Adone il popolo anticamente credeva che celebrando i riti magici fosse possibile far risorgere il Dio destinato alla Morte. Le cerimonie erano rappresentazioni sceniche dei processi naturali che l’uomo (e le donne) desideravano...
Orfismo e Dionisismo. Il Carnevale in Sardegna

Orfismo e Dionisismo. Il Carnevale in Sardegna

A differenza dei Mystéria propriamente detti, i quali non erano insegnati tramite libri, l’orfismo era deliberatamente illustrato e tramandato grazie a una gran quantità di libri. In relazione ai Misteri greci, s’usa spesso il termine orfismo come comoda...
Il Carnevale in Sardegna: la nascita del Teatro

Il Carnevale in Sardegna: la nascita del Teatro

Nascita del drama; il teatro. Nei misteri il richiamo insistente a Diόnysos quale donatore della Vitis vinifera, ed a Demetra quale donatrice dei cereali, intende mettere in scena la rappresentazione dell’agricoltura, quella conquista epocale che traghettò l’uomo...
Il Carnevale Sardo – I Misteri Eleusini

Il Carnevale Sardo – I Misteri Eleusini

I Misteri Eleusini in Grecia furono notissimi; la loro segretezza fu rigorosa; sappiamo soltanto che, oltre alla classe media, vi partecipavano anzitutto gli optimates locali. Infatti i Misteri d’Atene erano organizzati da due famiglie aristocratiche. Fra gli uomini...
I Sumeri. II parte

I Sumeri. II parte

I Sumeri. Chi ha letto l’Introduzione Metodologica al NOFELSA nonché la mia Grammatica Storica della Lingua Sarda, è informato della mia scoperta scientifica relativa alla Ursprache Mediterranea, evidenziata proprio dalle tavolette sumeriche e sumero-accadiche....
Il Natale

Il Natale

NATALE ERA LA PIU’ GRANDE FESTA DELL’ANNO. PUḌḌU (Méssa di Buḍḍu) in tutta la Sardegna (Missa de Buḍḍu, Missa de is Puḍḍas) è la ‘Messa di Natale’, celebrata la sera del 24 dicembre in ora tale che il momento della nascita di Gesù corrisponda regolarmente...
Termini della musica sarda sopravvissuti

Termini della musica sarda sopravvissuti

Fortunatamente non tutto il patrimonio lessicale della musica antica della Sardegna è scomparso. Oltre ai vocaboli conculcati e negati che sono riuscito a restituire in pristino (e proporrò nel capitolo seguente), sono sopravvissuti anche dei vocaboli di per sé...
I Sumeri

I Sumeri

I SUMERI. Furono un popolo poco o molto misterioso: la quantità attribuibile all’aggettivo dipende dalla prospettiva d’indagine. Furono chiamati Šumeru dagli Accadici e dai Babilonesi (v. H. Hunger Babylonische und Assyrische Kolophone: AOAT 2). Beninteso, ogni popolo...
6. I Candelieri di Sassari

6. I Candelieri di Sassari

Duole molto non aver potuto valutare se la metrica fenicia (o semitica lato sensu) avrebbe eventualmente corrisposto alla metrica dei lamenti testè riprodotti, poiché non ci è dato conoscere i fenomeni musicali o prosodici del Vicino Oriente. Per il lamento funebre...
Lamento funebre in Sardegna S’Attittu

Lamento funebre in Sardegna S’Attittu

Lamento funebre in Sardegna ATTITTU. Qualcuno traduce attittu come ‘singhiozzo’. E sia. Ma questo è un modo alquanto libero di adattare i semantemi. S’attìttu è, prevalentemente, il gesto carezzevole e primitivo d’una madre che stringe al petto il bimbo piangente, al...
Translate »